Come fare un’installazione pulita di Windows 10

Ciao ragazzi, oggi vi illustrerò come installare Windows 10 in modo pulito, formattando tutto il PC.

Avvertenze: facendo questo, perderai ovviamente tutti i file presenti sul PC e sulla chiavetta (che useremo per metterci l’installazione di Windows), quindi effettua un Backup.

Cosa hai bisogno:

  • Di una chiavetta USB da almeno 8GB
  • Un PC collegato ad internet

Iniziamo!

Per prima cosa scarichiamo da Internet un programmino, Rufus che ci servirà più tardi per inserire correttamente l’installazione di Windows 10 sulla chiavetta. Potete scaricarlo gratuitamente da qui: https://rufus.ie/

Andare fino alla sezione Download e cliccare sul bottone Refus x.x (dipende dalla versione) Da quella Portatile non cambia quasi nulla, quindi è indifferente)

Una volta scaricato Refus, “tocca” scaricare l’installazione di Windows 10, ci sono vari modi:

  • Potete scaricare alcuni .ISO caricati da me su Google Drive, cliccando qui
  • Potete usare lo strumento di Windows, che potete scaricarlo cliccando qui

Se volete scaricare da Google Drive, dopo aver cliccato sul link, scaricare una versione caricata.

Se volete usare lo strumento di Windows, fare come segue:

  • Aprire il link,
  • Cliccare su: Scarica ora lo strumento,
  • Una volta scaricato il file MediaCreationTool****.exe (al posto dei * c’è la versione di Windows 10), aprilo,
  • Accetta le condizioni,
  • Cliccare su Crea supporti di installazione e clicca su Avanti,
  • Se si vuole mantenere la stessa versione di Windows 10 già installata, lasciare la spunta in Usa le opzioni consigliate per questo PC (può essere utile per non perdere la licenza di Windows sul PC). Se invece è per un altro PC o si vuole cambiare Edizione o Architettura togliere la spunta e scegliere, dopo cliccare Avanti,
  • Se si vuole, è possibile già inserire l’installazione di Windows sulla chiavetta, sennò selezionare File ISO (se si seleziona quest’ultima, bisogna passare al prossimo punto, sennò sarà leggermente diversa la procedura)
  • Scegliere dove salvare il file .ISO
  • Aspettare che scarichi la versione di Windows scelta.
  • Non appena scaricato il file .ISO cliccare su Fine

Ora è il momento di aprire Refus, dopo aver inserito la chiavetta facciamo doppio click e diamo i permessi di amministratore, vi si presenterà questa schermata:

Dopo avervi riconosciuto la chiavetta, andare su Selezione boot e cliccare su SELEZIONA. poi scegliere il file .ISO scaricato precedentemente. Dopo averlo scelto, cliccare su AVVIA (Ricordo che qui eliminerà tutti i file presenti nella chiavetta).

Ora il momento più importante, bisogna riavviare il PC per avviare la chiavetta. Purtroppo non c’è una guida universale per spiegare sul come fare ma vi spiego brevemente come cercare su Google: basta cercare boot + il nome del modello del vostro PC (va bene anche scrivere boot HP) e dovete trovare come cambiare l’ordine d’avvio delle varie periferiche mettendo al primo posto la chiavetta. (HP, Acer, Asus, Lenovo), ecco alcune delle marche più famose, se avete problemi potete scrivere qui sotto, vi darò una mano.

Bene, dopo aver avviato correttamente il PC dalla chiavetta uscirà questa schermata:

Cliccare quindi su Avanti, Installa. Se in precedenza si aveva già una licenza di Windows 10 (se era già installato prima) non uscirà il messaggio di inserimento del Product Key, se no cliccare su Non ho un codice Product Key e selezionare la versione da installare (Home, Home N, Education, Education N, Pro, Pro N) e cliccare nuovamente su Avanti, successivamente accettare le condizioni.

Arrivati a questo punto, cliccare su Personalizzata.

Arriverete successivamente a questa pagina, per effettuare un’installazione pulita e formattare tutto il PC, basta eliminare tutte le partizioni del disco, quindi cliccare su Elimina.

Una volta eliminate tutte le partizioni, selezionare lo “Spazio non allocato” e cliccare su Avanti. Partirà l’installazione di Windows 10, ci metterà un po’ di tempo, a seconda della velocità del PC e del disco.

Una volta installato tutto il sistema operativo, verranno effettuati vari riavvi, lasciamolo lavorare finché non uscirà la schermata di prima configurazione, che servirà a riconfigurare il PC.

Qui finisce la guida, ma scrivete qui sotto se avete avuto problemi con l’installazione. Inoltre se vi è stata utile potete condividere questa guida sui social.

Se volete continuare a seguirmi potete iscrivervi al mio canale YouTube: http://bit.ly/SubKekko01YT , se invece volete iscrivervi al canale Telegram: https://t.me/Kekko01Channel e per Facebook: https://www.facebook.com/kekko001. Inoltre da poco ho iniziato a condividere alcuni miei progetti in vari linguaggi di programmazione su GitHub, se volete farci un salto: http://bit.ly/Kekko01-Github

Pubblicato da Kekko01

Creatore del sito Kekko01!